L’attività di assistenza nello sviluppo di Brand extension policies è orientata all’analisi dei mix di proposta merceologica dei Brand.

Operativamente il supporto che offriamo è di carattere analitico, programmatico e strategico, per poi giungere alla realizzazione pratica di politiche di Brand extension.

Grazie alla nostra quasi ventennale esperienza, siamo in grado di fornire supporto a Marchi Corporate e Fashion in tutti i processi di analisi critica e dell’opportunità strategica, orientati a valutare la possibilità di estendere la propria gamma merceologica (Brand & Line extension, Brand stretching) al fine di realizzare ampliamenti della gamma proposta dal Marchio. Il nostro intervento parte dall’analisi del pacchetto prodotti offerto per poi estendere in Brand in merceologie  ”correlate” e “non correlate”, in accordo con la percezione pubblica del Brand. Il nostro approccio prevede diverse fasi/aree di intervento:

Fase Strategica:

- analisi della “gamma prodotto“: ampiezza, completezza, raffronto con il sistema competitivo, analisi critica della situazione di partenza;

- verifica dell’adeguatezza o meno della “gamma prodotti” rapportata al valore percepito del Marchio;

- assistenza al Marchio nelle decisioni strategiche in materia Brand extension, supportandolo nella scelta delle metodologia più adatta a tale sviluppo (licensing, produzione, mista);

- redazione del piano strategico di sviluppo della politica di Brand extension;

Fase di Ricerca (precontrattuale)

- ricerca Partners aventi le caratteristiche idonee a porre in essere gli sviluppi strategicamente definiti;

- assistenza in tutta la fase di analisi dei potenziali Partners licenziatari-produttori;

- assistenza durante tutte le fasi della trattativa;

Fase Contrattuale:

stesura del testo contrattuale licenza e-o produzione (in caso di contratto di licenza solitamente ci occupiamo anche dei contratto i Agenzia-Distribuzione che nascono dal contratto di licenza. Tale lavoro viene anche fatto sui testi già presenti presso i Clienti allo scopo di renderli coerenti e omogenei che le pattuizioni sottoscritte nella Licenza, onde evitare incompatibilità e-o leggerezze contrattuali tra i due testi);

Fase post-contrattuale:

- assistenza nella gestione del contratto di licenza-produzione mediante un costante monitoraggio dei flussi di informazione tra i Partners;

- assistenza agli Uffici amministrativi mediante l’invio di “Allerts” 15 giorni prima delle scadenze economiche e di reportistica stabilite dal contratto.